Menu principale

Glossario

A-E

Alimenti biologici: sono tutti quegli alimenti che provengono direttamente da agricoltura biologica; un tipo di coltivazione che non prevede l’utilizzo di sostanze chimiche come diserbanti, insetticidi e pesticidi. L’obiettivo dell’agricoltura biologica è la tutela della salute della persona mediante la produzione naturale dei prodotti della terra.

Ambiente: si riferisce a tutte quelle risorse indispensabili a consentire la vita sulla terra delle diverse specie viventi(animali e vegetali).

Anidride Carbonica: è un composto chimico-gassoso formato da un atomo di carbonio e due di ossigeno, formula CO2.

Cambiamento climatico: indica le  variazioni a livello  globale del clima della Terra; nello specifico, le  variazioni di uno o più parametri ambientali e climatici come la temperatura, le precipitazioni, la nuvolosità, le temperature degli oceani, la distribuzione e lo sviluppo di piante e animali. I cambiamenti climatici generalmente derivano da cause naturali ma, negli ultimi anni, la comunità scientifica  ritiene che tali cambiamenti climatici portino l’impronta dell’inquinamento prodotto dall’uomo.

Campus Universitario: è definibile come un’area in cui sono situati edifici universitari e in alcuni casi anche residenze adibite ad alloggi per gli studenti.

Carbon Footprint Calculator: misura le emissioni di anidride carbonica. Il CFC consente di valutare il risparmio delle emissioni di CO2 in base ai  nostri comportamenti quotidiani come l’utilizzo di energia elettrica, gli spostamenti, l’alimentazione e  l’acquisto di beni e servizi.

Combustibile fossile: sono tutte quelle SOSTANZE ORGANICHE (carbone, gas naturali e petrolio) che si sono formate nel corso di milioni di anni nel sottosuolo e che una volta sottoposte al processo di trasformazione in forme più stabili, sono utili per la produzione di energia. Queste sostanze possono essere definite come fonti energetiche esauribili, poiché il loro eccessivo utilizzo può precluderne l’accesso alle generazioni future nella soddisfazione dei loro bisogni.

Carpooling: il carpooling/auto di gruppo consiste nella condivisione di automobili private tra un gruppo di persone; questa modalità di trasporto comporta minori costi e minori emissioni di CO2.

Carta: è un prodotto industriale, fabbricato con sostanze fibrose diverse, come ad esempio la cellulosa, il legno e la paia  che una volta trattate con l’aggiunta di additivi specifici consentono la fabbricazione di sottili fogli di carta.

Ciclo di vita: Il Life Cycle Assessment è quello che in italiano viene definito ” ciclo di vita di un prodotto”  in relazione anche al suo rapporto con l’ambiente; le diverse fasi del ciclo di vita sono: produzione, distribuzione, uso, riciclaggio e dimissione finale.

Compostaggio: Il processo di compostaggio consiste nel trattamento dei rifiuti organici tramite cui si ottengono fertilizzati naturali al 100% utili per la coltivazione dei terreni agricoli.

Dispenser acqua: il dispenser dell’acqua è un distributore di acqua depurata ad erogazione automatica oppure manuale.

Ecosistema: secondo la definizione di Odum del 1971, per Ecosistema si intende “l’unità che include gli organismi che vivono insieme in una certa area (comunità biotica o biocenosi), interagenti con l’ambiente fisico (biotopo) in modo tale che un flusso di energia porti ad una ben definita struttura biotica e ad una ciclizzazione dei materiali fra viventi e non viventi all’interno del sistema”.

Effetto serra: l’effetto serra è un fenomeno provocato dall’incremento  eccessivo di  alcune concentrazioni di gas naturalmente presenti nell’atmosfera, che determinano il surriscaldamento del Pianeta. I gas a cui ci riferiamo sono: anidride carbonica, metano e monossido di azoto.

Emissioni: si riferisce a tutte quelle sostanze solide, liquide e gassose prodotte dall’azione dell’uomo, che contribuiscono a causare l’inquinamento atmosferico.

Energia alternativa: è l’energia ricavata da sostanze differenti dai combustibili fossili e non va confusa l’energia rinnovabile, ricavabile da fonti di energia naturali come acqua, sole e vento.

Energia solare: è una fonte di energia rinnovabile che viene prodotta dal sole in misura illimitata  e senza creare alcun danno in termini di inquinamento per l’ambiente.

F-P

Footprint ambientale: è definibile come l’impatto delle attività umane sull’ambiente.

Green philosophy unicusano: con questo termine ci riferiamo a tutte quelle azioni ecosostenibili messe in atto giornalmente dall’Ateneo con il fine di rispettare l’ambiente.

Impatto ambientale: sono tutte quelle  azioni messe in atto dall’uomo che hanno effetti positivi/negativi sul nostro ambiente.

Progetto Hiquad: Il progetto Hiquad, consiste nello sviluppo di un nuovo mezzo di trasporto su strada, altamente tecnologico, che permette di percorrere brevi distanze con un minore dispendio economico e impatto sull’ambiente.

R-Z

Raccolta differenziata: La raccolta differenziata si ottiene dalla separazione dei rifiuti in base alla loro composizione, mediante questa modalità è possibile separare i rifiuti destinati al  recupero o al riciclo da quelli che sono destinati allo smaltimento. Attraverso la raccolta differenziata è possibile diminuire la produzione di rifiuti e lo sfruttamento delle risorse naturali.

Riciclaggio: per riciclaggio si intende qualsiasi operazione di recupero, attraverso cui i rifiuti vengono trattati per ottenere prodotti, materiali o sostanze da utilizzare per la loro funzione originaria o per altri fini.

Rifiuto: Il Rifiuto è definito dall’Unione Europea con la Direttiva n.2008/98/Ce del 19 novembre 2008 (Gazzetta Ufficiale Europea L312 del 22 novembre 2008) come  “qualsiasi sostanza od oggetto di cui il detentore si disfi o abbia l’intenzione o l’obbligo di disfarsi”.

Rifiuto organico: per Rifiuto “organico”, si intendono tutti quei rifiuti di origine vegetale o animale.

Riscaldamento Globale: si intende per riscaldamento globale o global warming, l’aumento della temperatura media dell’atmosfera terrestre e degli oceani.

Sviluppo sostenibile: è un processo  in continuo mutamento che richiama le tre dimensioni dello sviluppo: ambientale, sociale ed economico. Tale  processo di sviluppo per potersi definire sostenibile deve essere  in grado di assicurare la soddisfazione delle generazioni presenti senza compromettere i bisogni delle generazioni future.

Sostenibilità sociale: è la capacità nel tempo di garantire le condizioni del benessere umano in termini di: salute, sicurezza , istruzione e la loro equa distribuzione.

Sostenibilità ambientale: è un processo volto a promuovere la salvaguardia, la tutela, la valorizzazione e il rinnovo  delle risorse dell’ambiente.

Sostenibilità economica: è  la capacità di un sistema economico di generare la crescita degli indicatori economici in riferimento al reddito e al lavoro per il sostentamento delle persone.

Smaltimento: è un trattamento dei rifiuti urbani e industriali che consente il riciclaggio oppure l’eliminazione del prodotto stesso a seconda della sua composizione.

torna su

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.