Menu principale

I meravigliosi viaggi di Amelie, il fenicottero che gira l’Europa da 38 anni

amelie il fenicottero rosa che gira l'europa da 38 anni

Amelie è un fenicottero rosa che sta facendo sognare tutti i cittadini europei. Viaggia da 38 anni in giro per il vecchio continente. E’ arrivato dalla Camargue (costa francese) a Priolo (in Sicilia) passando (più volte) per la Sardegna e la Tunisia: migliaia e migliaia di chilometri percorsi in moltissime migrazioni da quel 3 agosto 1979 in cui il volatile venne ‘inanellato’. 

IL FAVOLOSO VIAGGIO DEL FENICOTTERO ROSA AMELIE

Ne scrive il Corriere.it. Il favoloso mondo di Amélie è oggi la riserva naturale di Priolo, in provincia di Siracusa.  Qui insieme a lei svernano altri 150 fenicotteri rosa. Ma prima di arrivare in quell’angolo di paradiso a due passi dalla costa industrializzata del petrolchimico, Amélie ha viaggiato per cieli e per mari, avanti e indietro, avanti e indietro.

UNA VITA SENZA FRONTIERE

Perché diversamente da quel che accade alle migrazioni umane, per gli uccelli, giovani o vecchi, bianchi o neri, non esistono frontiere. Né politiche restrittive imposte dagli Stati. I volatili, a differenza degli uomini, possono muoversi in libertà, nessuno chiede loro documenti, nessuno lucra sulla loro necessità di fuggire e le nuvole non minacciano dinieghi e respingimenti.

LA SCOPERTA DELLA LIPU

Così i responsabili locali della Lipu (Lega italiana protezione uccelli), osservando i codici segnati sull’anello giallo di quel vecchio pennuto dai colori più splendenti degli altri, hanno scoperto la sua provenienza. Lo stagno provenzale del Fangassier in Camargue. E una data, 3 agosto 1979, giorno dell’inanellamento non lontano dalla data di nascita.

IL NOME DEL FENICOTTERO

Sono stati loro, stupiti dalla longevità dell’esemplare, a battezzarla Amélie.  Il nome della protagonista del film di Jean-Pierre Jeunet, la giovane cameriera che un giorno decise di dedicarsi a soccorrere le vite degli altri.

I VIAGGI PER L’EUROPA

Il fenicottero francese, a differenza dell’omonima ragazza parigina, ha vissuto una vita vagabonda. Dalle paludi soffiate dal Mistra ha attraversato più volte il Mediterraneo. Dopo che la Lipu ha comunicato la sua presenza a Priolo, un’ulteriore indagine realizzata in un centro di raccolta dati francese ha ricostruito l’inquieta e insolita biografia dell’uccello. Nella storia del trampoliere trentottenne c’è un viaggio in Sardegna, poi un soggiorno in Tunisia e nel 1985 un rientro in patria, nel Fangassier, dove si stabilisce in apparente tranquillità reggendosi su una zampa sola, come usano fare i suoi simili per risparmiare energia.

IL RITORNO IN SARDEGNA

Ma Amélie deve essere un tipo avventuroso e all’inizio del nuovo millennio torna sui suoi passi. Anzi sulle sue ali color porpora. Si ricorda della Sardegna, torna a Cagliari e fa una trasferta in Spagna prima di raggiungere nuovamente le sue terre umide per nidificare.

NOSTALGIA?

Bisognerebbe consultare gli etologi per sapere se i trampolieri conoscono il sentimento della nostalgia. Visto che Amélie va e viene instancabilmente dalle Bocche del Rodano che l’hanno vista nascere. Fatto sta che la fenicottera, che sembrava finalmente avere trovato la sua pace con il ritorno a casa, nell’aprile 2017 viene avvistata con il becco immerso nello stagno cagliaritano di Capoterra a cercare molluschi, crostacei e alghe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
torna su

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.