Menu principale

Covid-19: ci salverà dall’inquinamento atmosferico?

inquinamento atmosferico

Inquinamento atmosferico e Covid-19. Scopriamo come il blocco delle attività industriali e del traffico, causato dalla diffusione del Covid-19, sta avendo effetti positvi sul nostro Pianeta.

Inquinamento atmosferico

Oltre 7 milioni di persone muoiono a causa dell’inquinamento ogni anno, secondo le stime dell’OMS. Un numero esorbitante. Eppure quello che stupisce di più è che siamo pronti a combattere il nemico invisibile, il covid-19, ma non siamo disposti a prendere misure concrete per frenare i cambiamenti climatici. E allora ci pensa lo stesso Coronavirus, quasi come se ci stesse facendo un favore, a immobilizzarci per il bene del pianeta che, senza di noi, torna a respirare.

Lockdown post Covid-19 fa calare l’inquinamento

Il lockdown italiano, ma ormai potremmo dire mondiale, per prevenire la diffusione del coronavirus ha fatto diminuire l’inquinamento atmosferico. Prima in Cina ed ora al Nord Italia, le immagini satellitari evidenziano un calo delle emissioni di biossido di azoto.

Le misurazioni sono raccolte dal satellite Copernicus Sentinel-5P, attraverso uno strumento accurato che misura l’inquinamento dallo spazio: il Tropomi.

Il Tropomi serve a mappare le tracce di gas (biossido di azoto, ozono, formaldeide, anidride solforosa, metano, monossido di carbonio, aerosol) che influenzano l’aria e il clima e, di conseguenza, la nostra salute.

Claus Zehner, program manager del Programma Copernicus, ha commentato – per Green Planner Magazine – le ultime immagini rivelate dal satellite:

“la riduzione delle emissioni che possiamo vedere, coincide con il blocco in Italia che causa meno traffico e attività industriali”

Il Covid-19 ci sta insegnando tante cose: ci sta insegnando anche che il collasso climatico e ambientale si può attenuare e rimandare se sapremo affrontarlo con impegno… lo stesso impegno che tutti abbiamo messo in campo contro il virus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
torna su

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.